La grigliata perfetta: i segreti da applicare

Il barbecue è qualcosa in più di una semplice equazione tra fuoco e cibo: è arte e aggregazione, un piacere irrinunciabile soprattutto durante la bella stagione, dalla primavera all’autunno. Qui di seguito abbiamo raccolto alcuni consigli per la grigliata perfetta: scoprili tutti!

Punta sulla qualità

Il BBQ è uno dei momenti di condivisione più gourmet e spensierati, da vivere in famiglia o con gli amici. La prima regola per la grigliata perfetta riguarda la scelta della carne: va acquistata di qualità, facendo attenzione alla tracciabilità, alla provenienza e al tipo di alimentazione dei bovini. L’ideale è scegliere carne italiana proveniente da allevamenti al pascolo e senza intermediari, direttamente dal produttore. Meglio ancora se grass-fed, come quella di Casa Serra, ovvero frutto di un’alimentazione semplicemente a erba e fieno, come natura vuole. Allo stesso modo, assicurati di scegliere legno o carbone vegetale, senza aggiunta di additivi chimici.

Sperimenta

Del manzo si acquistano spesso i tagli più popolari come filetto e costata, ma esistono tante altre parti perfette da fare alla griglia come il biancostato, l’asado e la Tomahawk tanto per citarne alcuni. Non sai quali scegliere? Ricevi a domicilio il Box Grigliata di Fassona o di Angus: due scrigni di bontà contenenti una ricca selezione di tagli per tutti i gusti.

Porta la carne a temperatura ambiente

Che si tratti di hamburger, costate, bistecche o qualsiasi altro taglio, l’ideale è togliere la carne dal frigo 1-2 ore prima del consumo così da cucinarla a temperatura ambiente e gettare le basi per la reazione di Maillard.

Leggi anche Carne alla brace: come farla squisita

Scegli la marinatura

Prima di grigliare è consigliabile utilizzare marinature a base di erbe aromatiche come rosmarino, salvia, timo: un concentrato di sostanze antiossidanti, oltre che di gusto.

Attenzione alla cottura

Per quanto riguarda la griglia, tieni presente che deve essere rovente e che le braci non devono presentarsi con la fiamma viva, ma essere ricoperte da una polvere bianca per evitare la carbonizzazione del prodotto. Ricorda, inoltre, che la carne non va girata troppo né schiacciata, per mantenerne la succosità e i principi nutrizionali.

Leggi anche Barbecue: 10 consigli per cuocere la carne

Completa la grigliata con verdure di stagione

Per un piatto completo ed equilibrato, combina la carne con verdure fresche e di stagione. La carne contiene tutti i 9 amminoacidi essenziali, ossia quelli che devono essere assunti quotidianamente con l’alimentazione in quanto il nostro organismo non riesce a produrne naturalmente. Ma per assorbirli meglio, il consiglio è di abbinare alla carne alimenti contenenti vitamina C, come succo di limone o pomodori e peperoni crudi o di un frutto a fine pasto.

Leggi anche Le salse barbecue da fare in casa

Visita lo shop e ricevi comodamente a domicilio, con spedizione refrigerata in tutta Italia, i tuoi tagli preferiti per la grigliata perfetta! Le spese di spedizione sono gratuite per tutti gli ordini superiori a 135 euro.

Home>Carne Bovina>Ricette>I trucchi per la grigliata perfetta

Condividi questo articolo, scegli tu dove!

Scopri i nostri prodotti in vetrina!

  • Box

    Piemontese

    Premium Box di Bovino Adulto Piemontese

    5 kg

    110,00

    Aggiungi al carrello
  • Box

    Piemontese

    Top Box di Bovino Adulto Piemontese

    5 kg

    88,00

    Aggiungi al carrello
  • Box

    Piemontese

    Box Grigliata di Bovino Adulto Piemontese

    4,5 kg

    75,00

    22% Off

    Aggiungi al carrello
  • Box

    Piemontese

    Top Box di Bovino Adulto Blonde d’Aquitaine

    5 kg

    88,00

    Aggiungi al carrello