L’importanza della carne nella dieta mediterranea

La dieta mediterranea, riconosciuta Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dall’Unesco, è l’insieme delle abitudini alimentari dei popoli che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, come l’Italia, la Grecia e la Spagna. Famosa in tutto il mondo per le sue virtù, di frequente viene identificata, in maniera erronea, come un regime alimentare basato solamente su alimenti di origine vegetale. In realtà, quale posto occupa la carne nella dieta mediterranea? Scopriamolo insieme!

Le dieta mediterranea, un modello nutrizionale

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale ispirato agli stili alimentari tradizionali dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Oggetto di molteplici studi scientifici fin dagli anni ’50 del secolo scorso, ancora oggi rimane tra le diete che, associate a stili di vita corretti, risultano influire positivamente sulla nostra salute.

Le caratteristiche della dieta mediterranea

La caratteristica principale della dieta mediterranea è la grande varietà: sono presenti tutti gli alimenti, senza nessuna esclusione. Spesso viene rappresentata graficamente con la piramide alimentare che prevede alla base gli alimenti da consumare con maggiore quantità, mentre al vertice si trovano quelli da limitare. In primis, troviamo l’acqua, poi gli alimenti di origine vegetale come cereali e derivati (pasta e pane integrali), legumi, frutta, verdura e olio extravergine di oliva. All’interno della piramide, pesce, carne e uova occupano un posto ben preciso.

Il ruolo della carne nella dieta mediterranea

Gli alimenti di origine animale, come la carne rossa, completano la dieta mediterranea e contribuiscono al perfetto equilibrio nutrizionale. La carne, infatti, rappresenta una buona fonte di proteine e aminoacidi essenziali da consumare almeno due volte a settimana. Il ferro emico di derivazione animale, di cui la carne bovina è ricca, è più facilmente biodisponibile e assorbito dall’intestino, mentre quello di provenienza vegetale è legato a sostanze, come i fitati, che ne riducono l’assorbimento intestinale. Sì, quindi, alla carne di manzo di qualità, proveniente allevamenti grass-fed come quello di Casa Serra, che apporta all’organismo vitamina B12 e sali minerali come selenio, rame e zinco. Possibilmente, con metodi di cottura leggeri (alla piastra, al forno, alla griglia, in padella), limitando le fritture e i condimenti eccessivamente calorici.

Visita il nostro shop: fino alla fine dell’attuale emergenza sanitaria abbiamo scelto di rendere gratuite le spedizioni:

  • per le persone di età maggiore di 65 anni, su tutto il territorio nazionale, inserendo il codice sconto OVER65 durante il check-out.
  • per le persone di qualsiasi età all’interno della Provincia di Asti, nella quale si trova la nostra Azienda Agricola. Il sistema riconoscerà il Cap di consegna.
Home>Carne Bovina>News di Casa Serra>I benefici della dieta mediterranea

Condividi questo articolo, scegli tu dove!

Scopri i nostri prodotti in vetrina!

  • Box

    Piemontese

    Box Grigliata di Bovino Adulto Piemontese

    4,5 kg

    75,00

    22% Off

    Aggiungi al carrello
  • Box

    Piemontese

    Box Grigliata di Bovino Adulto Blonde d’Aquitaine

    4,5 kg

    75,00

    22% Off

    Aggiungi al carrello
  • Box

    Piemontese

    Premium Box di Bovino Adulto Blonde d’Aquitaine

    5 kg

    110,00

    Aggiungi al carrello